Racconigi (CN)

Debutto per l’RPM Marco Capra a Racconigi con l’ennesimo sigillo del Pedala Sport nella classica di II serie

Sotto un sole di primavera inoltrata, un folto numero di atleti si è ritrovato a Racconigi per sfidarsi sul consueto circuito da ripetere 4 volte per un totale di 70 chilometri.

racconigi

La corsa, che si è svolta ad andatura regolare, con diversi tentativi di fuga, ha visto imporsi nell’arrivo in volata di gruppo Antonio Mostaccioli (Pedalasport Canale), su Stefano Sozio (Equipe Corbettese) e Maurizio Michielon (Tecnobike Bra).

La manifestazione, organizzata dal Team Va.Mac in Bici, era valida anche 2^prova di Campionato Provinciale ACSI di Cuneo e Torino di II serie.

Per quanto riguarda i corridori astigiani, Il Team RPM Cicli schierava al via due atleti: Marco Capra e Marco Di Stefano.

Capra, al suo debutto assoluto nelle agonistiche, trovandosi già a proprio agio in gruppo e dopo aver condotto la propria gara discretamente, prima azzardava ad un tentativo di allungo, poi però nei chilometri finali a causa di una doppia foratura doveva rinunciare alle posizioni di testa, riuscendo comunque a concludere la prova.

Marco Di Stefano, si rendeva attivo sin dalle fasi iniziali nell’impedire ogni tentativo di fuga, sempre neutralizzato grazie alla collaborazione di altri corridori, per poi collaborare col compagno di squadra nei momenti di recupero, ma negli ultimi 2 chilometri in procinto di avanzare per recuperare posizioni si vedeva penalizzato da due cadute consecutive che pur non coinvolgendolo direttamente hanno compromesso ogni sua ambizione finale.

Le località attraversate dalla corsa erano Cavallerleone, Ruffia, Murello ed appunto Racconigi. La media oraria finale rilevata è stata di 43 km/h.

“Organizzazione sempre impeccabile – commentano gli astigiani della RPM –peccato per le strade sempre più in pessime condizioni, ma quello che conta è che nonostante la sfortuna ci siamo comunque divertiti senza conseguenze peggiori”.


Leave a Reply